| 17 commenti ]

emulethumbnail.jpeg

E' appena uscita l'ultima versione del mulo più famoso del web. Sembra che c'entri poco con Linux ma non è così. Grazie a wine è possibile installare ed eseguire la versione per Windows anche su Linux. Visto che quello che ho appena scritto potrebbe turbare i neofiti, ci tengo a ribadire il concetto: è possibile installare ed eseguire la versione per Windows anche su Linux.
Ma procediamo con ordine.

Per installare wine avremo bisogno di:

Aggiungere la chiave del repository ufficiale con il comando
wget -q http://wine.budgetdedicated.com/apt/387EE263.gpg -O- | sudo apt-key add -

Aggiungere il repository per Feisty Fawn
sudo wget http://wine.budgetdedicated.com/apt/sources.list.d/feisty.list -O /etc/apt/sources.list.d/winehq.list

Aggiornare apt
sudo apt-get update

E infine potremo installare il nostro
sudo apt-get install wine

A questo punto non dovrete far altro che scaricare l'installer di eMule e usare il comando (da utente)
wine eMule0.48a-Installer.exe

Partirà magicamente il setup che conoscete bene e dopo un paio di domande, cui sono certo saprete rispondere , vi ritroverete la vostra bella testa di mulo sul desktop!

Nota: il programma funziona perfettamente e per la mia esperienza è decisamente stabile. Va detto però che gira in un ambiente emulato, perciò consiglio a tutti di valutare le alternative native per Linux, che esistono e si chiamano Amule e MlDonkey per citare i più celebri.

17 commenti

sammy ha detto... @ maggio 21, 2007 9:23 PM

ciao a tutti scusate ma a me poi non carica emule e a erminale mi esce questo:
wine: could not load L"c:\\windows\\system32\\eMule0.48a-Installer.exe": Module not found
che devo fare??
ciaoo

kuntz ha detto... @ maggio 22, 2007 10:34 AM

Se l'errore è esattamente (L"c:\\windows... etc etc) quello che hai descritto, qualcosa deve essere andato storto nell'installazione.
Forse la cosa migliore è ripeterla daccapo.

Installare aMule su Ubuntu « Kuntz ha detto... @ maggio 29, 2007 8:21 PM

[...] pm · Archiviato in Ubuntu Amule è una delle alternative più credibili all’accoppiata wine/Emule. Pur con qualche ritardo, di cui gli sviluppatori sono ben consci e che stanno colmando, copre la [...]

kuntz ha detto... @ maggio 31, 2007 1:29 PM

Prova a chiedere.
Cosa non ti è chiaro?

Joined ha detto... @ gennaio 06, 2008 1:10 PM

@sammy:
Magari prova con C:\eMule0.48a-Installer.exe :)
(di default wine cerca i programmi in sys32)
@Danilo:
Vai in Applicazioni, Aggiungi/Rimuovi Programmi e nella casella di ricerca cerca wine. Poi fai una spunta sulla sua casella e clicka applica sotto

enzo ha detto... @ febbraio 09, 2008 1:32 PM

grazie mille le tue informaziomi molto dettagliate mi hanno fatto installare emule in pochi minuti funziona benissimo ancora grazie ciao enzo

Franky ha detto... @ marzo 30, 2008 4:48 PM

Salve sono passato da poco a Ubuntu 7.10 e desidero non privarmi di emule, ho quindi seguito la procedura descritta ma quando su terminale digito
wine ~/eMule0.48a-Installer.exe
compare questo errore
wine: could not load L"I:\\eMule0.48a-Installer.exe": Bad EXE format for
ho provato a modificare le impostazioni tramite winecfg (selezionato WinXP come SO ed eseguito l'autodetect dei drives) ma niente, ancora lo stesso errore.
?

kuntz ha detto... @ aprile 11, 2008 5:28 PM

A naso, mi pare di poter dire che il file di installazione si è in qualche modo corrotto. Prova a riscaricarlo.

Caprikornus ha detto... @ giugno 13, 2008 12:27 AM

A me appare questo errore:
preloader: Warning: failed to reserve range 00000000-60000000
preloader: Warning: failed to reserve range 00000000-60000000
wine: could not load L"C:\\windows\\system32\\eMule0.48a-Installer.exe": Module not found
Devo ammettere di essere un novellino e di aver bisogno di spiegazioni accuratamente dettagliate..

physalis ha detto... @ settembre 13, 2008 9:28 PM

Sammy, ho avuto lo stesso tuo problema! Devi fare due cose:
1.Tagliare l'nstaller dalla posizione in cui ti si è scaricata e incollarla in wine.
2. scrivere al terminale invece di "eMule0.48a-Installer.exe" eMule0.49b-Installer1.exe" (o altro... a seconda di quale Installer hai scaricato).

Ma anch'io ho una domanda: nel frattempo ho scaricato con eMule alcune cose, ma non riesco ad aprirli dalla posizione "File condivisi". Devo andare a cercarli altrove? O cosa devo fare?

physalis ha detto... @ settembre 16, 2008 3:47 AM

Sono ancora io...
Nel frattempo ho capito: basta aprire Applicazioni\Wine\Browse C:\ drive... Ed ecco: eMule\Programmi\Incoming. I file della "Cartella file condivisi" si aprono dalla cartella Incoming

gloria ha detto... @ dicembre 13, 2008 3:31 PM

ciao

daniele.bagnato ha detto... @ gennaio 14, 2009 7:31 PM

uso ubuntu e vorrei provare emule

daniele.bagnato ha detto... @ gennaio 15, 2009 3:14 PM

vorrei installare emule su ubunto e non so come fare
daniele

daniele ha detto... @ gennaio 26, 2009 5:10 PM

navigo con ubuntu e vorrei provare emule

IceFoxRevolution ha detto... @ gennaio 10, 2010 8:40 PM

Ubuntu 9.10
_Scarica eMule dal sito di eMule;
_Segui questa guida fino al penultimo passaggio;
_Aprite il menù Applications;
_WINE;
_Browse C:\ Drive;
_Spostate il file .exe di eMule da "Scaricati" a quella già aperta di WINE;
_Clic con il pulsante destro sul file di installazione e selezionare "Open with WINE";
_Adesso partirà l'installazione di eMule.

Grazie per la guida si è rivelata molto utile.

hipst3r ha detto... @ gennaio 11, 2010 8:55 AM

Grazie a te per le integrazioni. Appena ho un attimo aggiorno il post.

Posta un commento